Che cos’è incluso nelle offerte di Sorgenia?
Le nostre offerte per le imprese comprendono sia la “componente energia” (“materia prima gas naturale” per il gas), cioè il costo dell’elettricità e del gas effettivamente consumati dal cliente, sia i costi detti “passanti”, fissati dall’Autorità per l’energia – come gli oneri di rete, di sistema, le accise e le imposte – che siamo obbligati a fatturare al cliente e poi a restituire ai diversi soggetti beneficiari.
Alle aziende assicuriamo poi un Assistente dedicato, l’Area Clienti web riservata e l’App MySorgenia (di recente premiata dal Club Customer Management Multimedia Competence) per il monitoraggio dei consumi e la gestione della fornitura – tutto senza alcun costo aggiuntivo.
Conviene di più un prezzo fisso o indicizzato?
Non esiste una risposta valida per tutti. In estrema sintesi, la scelta dipende dalla propensione al rischio del cliente.
Chi sceglie il prezzo fisso, che solitamente dura un anno, accetta di pagare un prezzo che potrebbe essere più alto, ma è garantito e senza aumenti. Al contrario, il prezzo indicizzato prevede un meccanismo per il quale il prezzo dell’elettricità o del gas è legato a un indice che varia in funzione dei prezzi all’ingrosso, quindi chi lo sceglie accetta il rischio di pagare un po’ di più, se l’indice sale, ma ha la possibilità di risparmiare se il prezzo dell’energia scende.
Ai nostri clienti offriamo entrambe le soluzioni di Energia e Gas a Torino
Che differenza c’è fra prezzo mono-orario e prezzo bi-orario?
La differenza sostanziale sta nel fatto che nel mono-orario la tariffa è unica,mentre nel bi-orario le tariffe variano a seconda della fascia oraria di utilizzo.
Non esiste una formula valida per tutti: per una discoteca che usa l’elettricità soprattutto la sera e nel fine settimana, per esempio, potrebbe essere più conveniente l’offerta bi-oraria; per un’attività con consumi costanti nella giornata e nella settimana è più conveniente il prezzo mono-orario.
Proprio per offrire soluzioni su misura per le diverse esigenze di imprenditori e partite Iva, proponiamo una gamma di offerte, che comprende prezzi sia mono-orari sia bi-orari.
Che cosa devo sapere per scegliere la giusta soluzione energetica per la mia azienda?
Prima di sottoscrivere un contratto per l’elettricità o per il gas, soprattutto in azienda, è importante conoscere le proprie modalità di consumo e come possono variare nel tempo.
Non si tratta di un’analisi facile, soprattutto quando l’energia è necessaria per complessi processi di lavorazione, magari su più turni, o quando elettricità e gas vengono usati in modo diverso nell’arco della giornata o della settimana.
Per questo mettiamo a disposizione di chi ci contatta un consulente energetico, che prima analizza lo storico dei consumi aziendali, poi propone le soluzioni energia più indicate per Energia e Gas a Torino.
Se scelgo Sorgenia, chi avvisa il mio vecchio fornitore?
Diventare clienti di Sorgenia è un’operazione semplice: tutto quello che il cliente deve fare è sottoscrivere il nuovo contratto di fornitura, poi pensiamo direttamente noi ad avvisare il precedente fornitore, così come anche il distributore locale, proprietario della rete di distribuzione cui l’azienda è collegata.
Non occorre nessun tipo di intervento tecnico, non si verifica nessuna interruzione o alterazione del servizio.
Anche per questo facciamo in modo di avvisare il cliente per tempo della data esatta in cui la sua energia inizia ad essere fornita da Sorgenia.
Se scelgo Sorgenia, dopo quanto tempo mi arriva la prima bolletta?
Il passaggio a Sorgenia è molto semplice, ma ha comunque bisogno di alcuni tempi tecnici, in particolare nel caso di aziende e imprese. Se la tua azienda è collegata alla rete elettrica in bassa tensione, dalla firma del contratto a quando effettivamente l’energia per la tua attività inizia ad esserti fornita da Sorgenia, passano circa 3 mesi – durante i quali non devi pensare né pagare nulla.
Pensiamo a tutto noi, informandoti via via sui diversi passi che mancano alla tua attivazione e informandoti sulla data del tuo ingresso in fornitura con noi.
La prima bolletta verrà emessa 2 mesi dopo la data di inizio fornitura di Energia e Gas a Torino.
Se cambio sede sociale, come faccio a comunicarvi i miei nuovi recapiti?
Per tutte la variazioni anagrafiche, il modo più veloce per comunicarcelo è tramite l’Area Clienti riservata accessibile da questo sito, oppure attivando la chat – sempre dall’Area Clienti oppure dalla App MySorgenia.

 

La mia azienda ha più di una sede, quanti contratti devo fare per diventare vostro cliente?
Se la ragione sociale e la partita Iva delle diverse sedi sono le stesse, puoi sottoscrivere un solo contratto, indicando l’indirizzo esatto di tutti i “punti di fornitura”, cioè delle tue sedi.
In ogni caso, il nostro consulente energetico ti darà tutte le indicazioni per gestire nel modo più efficace e corretto gli aspetti burocratici e contrattuali.